“Rispetto…a chi?” ( la vita in classe)
Una gara educativa fra le scuole medie

Sabato 10 maggio u.s. si è svolta la premiazione del concorso “Rispetto…a chi?” promosso e realizzato dalle Aziende del Gruppo Lapi in collaborazione con Lions Club di San Miniato e AUSL 11 di Empoli, Dipartimento Educazione alla Salute.  

Un’iniziativa rivolta a tutte le prime classi delle scuole medie del comprensorio allo scopo di riflettere su questo importante tema: il Rispetto. Un atteggiamento, un modo di comportarsi, un modo di vivere che rende la comunicazione e le relazioni con gli altri più semplici.

Sono stati organizzati 4 incontri di due ore ciascuno con esperti della Nature Rock  (www.nature-rock.it), una società che attraverso attività ludico educative promuove le aree chiave della comunicazione e della collaborazione.

Per la buona riuscita del progetto, saranno coinvolte ogni anno due scuole.
Quest’anno le scuole interessate sono state quelle di Montopoli Valdarno e di Ponte a Egola (9 classi per un totale di circa 250 alunni). Il prossimo anno il progetto coinvolgerà le scuole di Fucecchio e San Miniato mentre fra due anni sarà la volta di Castelfranco di Sotto e Santa Croce sull’Arno.

Durante questi incontri i ragazzi hanno dovuto risolvere da soli situazione conflittuali; hanno dovuto servirsi di un alto livello di cooperazione e di collaborazione per riuscire a svolgere le attività proposte; hanno dovuto migliorare la comunicazione e, di conseguenza, la qualità delle relazioni.

Per rendere il tutto più interessante il progetto termina con un concorso.
A ciascuna classe è stato chiesto di produrre una foto e un video attraverso i quali descrivere cosa hanno imparato durante questi incontri e cosa più li aveva colpiti.
La giuria, composta dagli organizzatori che non hanno mai partecipato agli incontri, ha premiato il lavoro ritenuto più efficace nel promuovere e rappresentare il tema del rispetto.
Il compito della giuria non è stato semplice visto gli ottimi lavori ed il grande impegno dimostrato dai ragazzi e dai docenti, tanto da decidere, per quest’anno, di assegnare due premi.
Il vincitore di quest’anno è stato la 1° C dell’istituto Comprensivo Galileo Galilei di Montopoli, premiato dal Presidente dell’Area Chimica del Gruppo Lapi Sig. Francesco Lapi mentre il Premio della Giuria, offerto dai Lions Club di San Miniato è stato dato alla 1°B dello stesso istituto per la foto più bella e consegnato dalla Past President Lions Prof. Diana Cavallini.
Le due classi vincitrici si sono aggiudicate una giornata cadauno con Nature-Rock S.n.c., la Villa Baldovinotti, in Via Mazzana, 1 a Marti.
La cerimonia di premiazione si è svolta presso l’auditorium dell’Istituto C. Cattaneo di San Miniato messo gentilmente a disposizione del DS Prof. Alessandro Frosini ha partecipato all’evento.

Alla premiazione sono intervenuti anche la Sig.ra Chiara Rossi – Vice Sindaco del Comune di San Miniato, la Dott. Cristina Amato – Dirigente Scolastico dell’istituto Comprensivo Galileo Galilei di Montopoli, il Sig. Roberto Lapi - Presidente del Gruppo Lapi, il Dott. Enrico Banti - Past Governatore Lions Club, il Dott. Gabriele Mazzoni - Direttore del dipartimento di salute pubblica dell’Asl 11 di Empoli,  Dott. Alberto Silva – Educazione alla salute dell’Asl 11 di Empoli.

Obiettivo comune è stato quello di trasmettere ai ragazzi come la vita possa essere migliore se ci si rispetta reciprocamente.

Questa è solo una delle tre iniziative facenti parte del “Progetto Giovani” promosso dal Gruppo Lapi per i giovani del territorio.
Tale progetto, portato avanti dalle società Figli di Guido Lapi SpA, Finikem Srl, Conceria Gi.Elle.Emme SpA, Lapi Gelatine SpA, Toscolapi Srl , FGL International SpA e dalla holding Lapi Group SpA, ha l’unico obiettivo di contribuire alla “sana educazione e crescita” dei ragazzi del Comprensorio.
 
La seconda parte del “Progetto giovani” è dedicata a “Fabbriche Aperte”:
le aziende del Gruppo Lapi hanno aperto le porte agli studenti dell’Istituto Commerciale C. Cattaneo di San Miniato (PI), indirizzo chimico-conciario, e dell’Istituto di Chimica  A. Ferraris Brunelleschi di Empoli, per offrire un primo contatto con la realtà del mondo lavorativo, ovvero la possibilità di vedere e toccare con mano quello studiano sui libri.

La terza iniziativa “Codice Etico per lo sport”  è un progetto rivolto alle squadre di giovani e giovanissimi. E’ stato realizzato un documento formato da 10 semplici regole con l’obiettivo di promuovere e divulgare un comportamento corretto fra i giocatori, i dirigenti ed i tifosi, per una più serena ed educata pratica dello sport in campo e nelle tribune.
Per lo scopo è stato organizzato un torneo di calcio denominato “Torneo Gruppo Lapi” che si si è solto nei giorni 31 maggio 1 e 2 giugno 2014 presso il campo sportivo “Tommaso Rosati” in Loc. San Donato – San Miniato – sede del Romaiano Scuola Calcio, settore giovanile.

Con questo impegno le società del Gruppo Lapi puntano al futuro investendo sulla formazione e l’educazione dei giovani del territorio a fianco dei genitori e della pubblica istruzione.


 
 
 

LAPI GROUP S.p.A. - Sede Legale: Via Larga, 8 - 20122 Milano Italy
Sede Amministrativa: Piazza Rita Levi Montalcini, 2 - 56029 Santa Croce sull'Arno (PI) Italy
Codice Fiscale e Numero Iscrizione al Registro Imprese di Milano 00899350060 - P.Iva 13137440155

Informativa Privacy